Manometri

I manometri sono uno strumento di misura della pressione relativa dei fluidi.
Vi sono numerosi tipi di manometro adatti ad impieghi differenti.
La maggior parte di questi tipi in realtà misura una pressione relativa, ossia la differenza tra la pressione atmosferica nel punto di misura e la pressione dell'ambiente di cui si desidera la misura.


Manometri 

Sottocategorie

  • Poliammide
  • Altissima Pressione
  • Heavy Work

    Manometri heavy work con particolare tecnologia di costruzione che ne consente l’impiego in presenza di sovrapressioni fino a 4 volte il valore di fondo scala, senza alterare i valori di precisione e ripetibilità.

    Strumenti realizzati per l’industria chimica, petrolchimica, centrali convenzionali, adatti a resistere alle condizioni di esercizio più sfavorevoli, determinate dall’aggressività del fluido di processo e dell'ambiente nonchè per fluidi che non presentano una viscosità elevata o che non cristallizzano.

  • Solid Front

    Con questo tipo di manometri, in caso di perdite o rotture dell’elemento elastico, l’operatore risulta protetto da una solida parete posta verso il fronte dello strumento e dal fondo dirompente verso il retro.
    Sono normalmente impiegati nell’industria chimica, petrolchimica, in centrali convenzionali.

  • Con Intervento Elettrico
  • Campione

    I Manometri Campione sono strumenti realizzati per essere impiegati come manometri di controllo o di ricalibrazione e in altre applicazioni dove la precisione e la ripetibilità sono elementi molto importanti.
    In caso di perdite o rotture dell’elemento elastico, l’operatore risulta protetto da una solida parete posta verso il fronte dello strumento e dal fondo dirompente verso il retro.
    I fluidi di processo devono essere liquidi o gassosi, che non presentino una viscosità elevata e che non cristallizzino.

  • Digitali

    Manometri digitali per la misurazione della pressione di fluidi liquidi e gassosi, compatibili con l’acciaio inox.
    Strumenti compatti gestiti da microprocessore estremamente preciso e versatile, completamente autonomi, pratici ed economici per eseguire misure di pressione e temperature con un’ottima accuratezza e affidabilità.

  • Per Basse Pressioni

    Strumenti realizzati per misurare bassissime pressioni e depressioni di fluidi non aggressivi, gassosi e asciutti o di fluidi viscosi, sedimentosi, cristallizzabili o corrosivi.

  • Per Impianti Sanitari
  • Tutto Inox
  • Cassa Inox, Interno...

    Strumenti realizzati per misurare la pressione di fluidi liquidi o gassosi non altamente viscosi o cristallizzanti, che non aggrediscano parti in lega di rame.
    Vengono impiegati principalmente in oleodinamica, pompe, idropulitrici, presse, centrali di produzione di energia elettrica, compressori, turbine, motori diesel, impianti refrigeranti ed applicazioni generiche.
    Progettati per lavorare in condizioni di pressioni pulsanti e vibrazioni meccaniche (se riempiti di fluido ammortizzante).

  • Per Termoidraulica

    Manometri con lancetta rossa di riferimento. Vengono impiegati principalmente in impianti termoidraulici.
    Compatibili con fluidi liquidi o gassosi che non aggrediscono le parti in lega di rame, non altamente viscosi e cristallizzanti.

  • Cassa ABS o Metallica

Manometri